Categorie
news

L’importanza di Casemiro

Uno come Casemiro non ce l’ha nessuno. Sembra una banalità, ma un giocatore che sia così forte tanto nella fase difensiva quanto in quella offensiva viene invidiato a Tite da tutti  i suoi 31 colleghi, più di quanto capiti a Fernando Santos per Cristiano Ronaldo o a Jorge Sanpaoli per Messi. Equilibratore supremo del centrocampo nel Real Madrid, è diventato uomo insostituibile nello schieramento del Brasile, che può permettersi in questo modo di passare con un solo gesto della mano di Tite dal 4-3-3 al 4-1-4-1. Il Real Madrid è diventato la sua casa e ben presto gli verrà fatto firmare un prolungamento del contratto per metterlo al sicuro dagli assalti che il Paris Saint Germain già stava programmando.

 

Ma c’è qualcosa che non tutti sanno: Casemiro è anche un personaggio che ha un valore inestimabile all’interno dello spogliatoio. La sua serietà, la sua educazione e la sua abnegazione valgono l’affetto e il rispetto dei più grandi, da Cristiano Ronaldo e Neymar, fino a Marcelo che lo considera una specie di fratello oltre che qualcosa di simile a una guardia del corpo: “A fianco di uno come lui potrei giocare fino a 40 anni”. La Nazionale brasiliana che si è vista nelle amichevoli di primavera è estremamente competitiva e pronta a giocarsi questo Mondiale fino alla fine, ha passeggiato contro la Russia e ha voluto vincere a tutti i costi l’amichevole della rivincita a Berlino contro la Germania in marzo. In questo meccanismo, Casemiro è quasi insostituibile così come insostituibile è diventato in un Real Madrid che in Europa domina senza avversari. Perché – riflettendoci bene e osservando tutte le squadre – uno così non ce l’ha proprio nessuno.

The following two tabs change content below.
Carlos Pinto Reis

Carlos Pinto Reis

Carlos Pinto Reis (Fortaleza, 18 gennaio 1990) è un giornalista brasiliano freelance, studioso di storia della Seleçao e appassionato di tutto quello che riguarda l’Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *