SULLA SIRENA – Dario Ronzulli

16,50

Il 27 maggio 1989 va in scena il più incredibile epilogo nella storia del campionato di basket italiano. L’Enichem Libertas Livorno e la Philips Olimpia Milano si sfidano in Gara 5 della finale scudetto, chi vince è campione d’Italia. Di fronte ci sono due team costruiti con filosofie, ambizioni ed esigenze totalmente diverse. La Libertas, composta da ragazzi alla loro prima esperienza ad altissimo livello, ha un legame affettivo strettissimo con la città. L’Olimpia ha dominato il decennio della pallacanestro italiana, arrivando sempre in finale dal 1982 e già che c’era ha pure vinto due Coppe dei Campioni.

La partita è equilibrata, indecisa fino all’ultimo: sulla sirena il giocatore di Livorno Andrea Forti realizza il canestro che permette alla sua squadra di andare avanti nel punteggio. Un arbitro indica che è stato segnato in tempo, l’altro no. Per circa venti minuti Livorno festeggia il suo primo storico scudetto, poi all’improvviso tutto cambia. Il titolo sfugge per centesimi, forse millesimi di secondo, sempre ammesso che il confine del tempo di gioco sia stato superato. “Sulla sirena” è la storia dello scudetto di Milano e del non scudetto di Livorno, che ha compiuto comunque un viaggio memorabile.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “SULLA SIRENA – Dario Ronzulli”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *