i Mondiali di Gino #28

Fra bombardamenti, incidenti stradali e massacri in famiglia, capita anche di imbattersi in una buona notizia. Per me è stato bello apprendere che Kakà era stato accolto da ventimila tifosi osannanti al ritorno a San Paolo. Forse c’è ancora del buono nella testa della gente, pure dentro e attorno al calcio. Stupendi gli abbracci tra […]

i Mondiali di Gino #27

Questa tattica del portiere non l’avevo ancora vista. Di solito il portiere migliore è anche quello che para meglio i rigori: gioca lui perché è il più bravo e stop. Invece Louis Van Gaal ha un portiere per ogni occasione: magari ne impiega uno alto se sa che nell’attacco avversario c’è gente che tira alto […]