Categorie
blog

i Mondiali di Gino #7

Ora restiamo in ansiosa attesa di nuove rivelazioni. Di scoprire che nel superalbergo da 300 euro a notte dell’Italia hanno sistemato delle “cimici” o che le telefonate di tedeschi e spagnoli sono soggette a intercettazione o che videocamere ben nascoste spiano movimenti e incontri segreti nei “ritiri” di Argentina e Portogallo. O addirittura che la Russia ha già corrotto da tempo tutti gli arbitri per garantirsi la vittoria.

franchetti7

Ebbene sì: questo potrebbe essere il Mondiale delle spie. Lo sapete, vero?, che un drone misterioso ha sorvolato il campo di Ribeirao Preto durante l’allenamento a porte chiuse della Francia; e che gli appunti del mio amico Roy Hodgson su come affrontare convenientemente gli azzurri sono stati trafugati e offerti a un giornalista del “Daily Mail” che non ha esitato, tacitando ogni scrupolo di amor patrio, a mandarli in pagina. Siamo già nel futuro, gente. E’ finito il tempo in cui ci si limitava a mandare qualcuno dello staff travestito da tifoso a spiare l’allenamento degli avversari, con l’immancabile conseguenza dello smascheramento della spia e della sua immediata espulsione con ignominia. Del resto Prandelli continua a dire che non intende svelare le sue intenzioni, ma intanto tutti sanno chi giocherà: si è arreso. Mi arrendo io pure e oggi non parlo del mio nuovo libro, altrimenti tolgo a Facchinetti il primato che detiene con la pubblicizzazione del suo “Libonatti” negli States.

The following two tabs change content below.

Gino Franchetti

Ultimi post di Gino Franchetti (vedi tutti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *