Categorie
blog

Le Top Ten di Enzo D’Orsi/BELGIO

È sicuramente Paul Van Himst il più forte campione espresso dal Belgio. Lo è anche se non bisogna sottovalutare le prospettive dell’ultima generazione, capeggiata dal magnifico De Bruyne.
Sul podio, ho piazzato anche Ceulemans, un atraccante poderoso, che fu impressionante negli anni Ottanta, e Preud’homme, uno dei grandi portieri del Paese, secondo molti osservatori superiire a Pfaff.

Ecco la graduatoria:

1. Van Himst
2. Ceulemans 
3. Preud’homme
4. Van der Eycken
5. Van Moer
6. Pfaff
7. Scifo
8. Vercauteren
9. Nilis
10. Wilmots

Esclusi eccellenti: Czerniatinsky Van der Elst Gerets

The following two tabs change content below.
Enzo D'Orsi

Enzo D'Orsi

classe 1953, ha seguito la Juventus per 21 stagioni per il Corriere dello Sport. Dal 1979 al 2000. Quattro Mondiali e cinque Europei da inviato. Più di 250 partite di coppe europee. Migliaia tra tutti i campionati. Ha lavorato anche a Paese Sera e Leggo, oltre ad una parentesi al settimanale Rigore. Simpatizza per il Manchester United dai tempi di Bobby Charlton, il suo primo idolo. Adora il calcio inglese, l'Umbria e Parigi. Sposato. Tre figli. Quattro nipoti. Si considera fortunatissimo: fin da bambino, voleva fare soltanto il giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *