Categorie
blog

IlMister #6 Manchester City-Barcellona 3-1 (Alfredo Sebastiani)

  • Il Barcellona non ha mai saputo difendersi al limite dell’area perché è una cosa che abitualmente non fa
  • Il City nel secondo tempo è riuscito a spezzare il Barca in due, tagliando le linee di passaggio e recuperando palla molto alta in modo da mettere in difficoltà la linea difensiva della squadra di Luis Enrique
  • Il City ha preso un gol da Messi imbarazzante. Non aveva alcuna marcatura preventiva (la grande squadra mentre attacca, dovrebbe pensare già a difendere e mentre difende pensare già all’attacco)
  • Sia il Barcellona che il City di oggi cercano di essere l’evoluzione del Barca di Pep, ma sono diversi
  • Luis Enrique è un buon allenatore, figlio di un’idea ben precisa, quella del Barcellona. Al di fuori di questa filosofia rischia di perdersi, vedi a Roma
  • In questo stadio io ci ho giocato. In Fa Cup il City di Pellegrini ci ha battuto (il Watford di Sannino, io gli facevo da secondo) 4-2. Stavamo vincendo 0-2
The following two tabs change content below.
Alfredo Sebastiani

Alfredo Sebastiani

Allenatore e scrittore. Alla guida del SudTirol ha vinto nel 2010 un campionato di Lega Pro Seconda Divisione. Nel 2014 è stato al Watford nello staff di Giuseppe Sannino. A breve Edizioni inContropiede pubblicherà un suo giallo ambientato nel mondo del ciclismo amatoriale.
Alfredo Sebastiani

Di Alfredo Sebastiani

Allenatore e scrittore. Alla guida del SudTirol ha vinto nel 2010 un campionato di Lega Pro Seconda Divisione. Nel 2014 è stato al Watford nello staff di Giuseppe Sannino. A breve Edizioni inContropiede pubblicherà un suo giallo ambientato nel mondo del ciclismo amatoriale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *